03/11/2017 La presidente Marisa Velardita ha inviato una lettera alla Consigliera Comunale Marta Vanzetto per sollecitarla a far pressione sul Consiglio e sulla Giunta affinché approvino le NORME PER LA TUTELA DEL VERDE a Verona. leggi la lettera Leggi le norme 11/05/2017 La Prea Fita Giorgio Chelidonio ci propone una suggestiva interpretazione sull'allineamento tra piazza Erbe, S. Giovanni in Valle e la colonna marmorea, detta "préa fita" a Montorio. leggi il documento 11/03/2017 Sulle tracce di un acquedotto chiamato Fiumicello Dopo circa 2000 anni dalla sua captazione (dalle risorgive di Montorio) per rifornire di acqua la Verona romana, il cosiddetto "Fiumicello" ha davvero un percorso "carsico": non l'acqua (fatta rifluire intubata verso S.Michele e l'Adige, pochi decenni fa) ma le tracce del suo percorso si possono seguire da fuori Porta Vescovo fino al suo fluire in Adige come "canale orticolo" medievale o entrare, tramite il Ponte Postumio, come acquedotto, nella Verona romana rifondata (49 a.C. circa) entro l'ansa dell'Adige. leggi il documento 01/03/2017 Il mondo ambientalista si mobilita, minacciando ricorso al Tar, contro l'asfaltatura di Passo Liana. L'asfaltatura, che il Comune di Sant'Anna intenderebbe effettuare, riguarda il tratto di strada che dalla località Tommasi, a nord di Fosse, raggiunge il Passo Liana, noto anche come Passo Pealda bassa. Qui il progetto prevede anche la costruzione di un parcheggio per automobili leggi il documento 11/02/2017 Lettera al Ministro dei beni culturali Dario Franceschini sulla situazione nella quale si trova il patrimonio storico- architettonico e monumentale della città di Verona. E’ noto che Verona (patrimonio mondiale Unesco dal 2000) possiede una cinta muraria pressoché intatta. Il patrimonio monumentale mostra una stratificazione temporale tuttora preziosa per la conoscenza della città, della sua origine e del suo significato storico leggi la lettera 02/02/2017 La sezione di Verona di Italia Nostra ha inviato una lettera al presidente austriaco Alexander Van der Bellen per informarlo sullo stato di degrado dell’arsenale di Verona e sul progetto di ristrutturazione proposto da Italiana Costruzioni. Il contenuto è stato proposto dalla presidente Marisa Velardita in occasione dell'assemblea pubblica di venerdì 27, svoltasi in S. Maria in Chiavica, con lo scopo da parte del Comitato Arsenale, di informare la città del progetto dell'Amministrazione di affidare alla società "Italiana Costruzioni"la ristrutturazione del complesso asburgico per un utilizzo prevalentemente commerciale. leggi la lettera 22/01/2017 La sezione di Verona di Italia Nostra ha inviato un appello urgente al ministro per le politiche agricole Martina perchè agisca subito per la salvaguardia del patrimonio zootecnico delle regioni colpite dal sisma. leggi la lettera leggi la locandina 2016 17/06/2016 ITALIA NOSTRA CONTRO LO “SVENDI-ARTE” DI PARLAMENTO E GOVERNO  Approvato in Commissione Industria l’emendamento che trasforma in merce i beni culturali italiani. Lettera del Presidente Parini ai Senatori Una norma inaccettabile, una vergogna per la cultura e per le istituzioni italiane. Il Presidente di Italia Nostra, Marco Parini, ha inviato una lettera ai Senatori italiani in cui manifesta la profonda contrarietà per l’approvazione avvenuta l’8 giugno scorso, da parte della Commissione Industria al Senato, con il consenso del Governo, dell’emendamento (n. 52.0.46 – testo 3) al disegno di legge sulla concorrenza e il mercato che trasforma in merce i beni culturali italiani. Leggi il documento Articolo del Fatto Quotidiano 25/05/2016 Parco e “spa” a villa Pullè, si dell’INPS L’istituto di previdenza dà il via libera al protocollo d’intesa con il comune. Prende corpo il progetto della nuova villa Pullè - una sorta di “spa” con attività ricettiva, culturale, ricreativa, per ristorazione e cura della persona - e dell’annesso parco, a Chievo, che sarà in parte aperto al pubblico. Articolo del giornale Intervista di La7 alla Presidente di italia nostra di Verona Marisa Velardita 20/05/2016 Comunicato stampa di solidarietà al Presidente del parco dei Nebrodi diffuso ieri dall’Ufficio stampa di Italia Nostra nazionale. 18 maggio 2016 - Italia Nostra esprime la propria solidarietà al Presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci e agli agenti della scorta scampati all’agguato della scorsa notte nel messinese. Leggi l’intero documento 25/04/2016 CAMBIARE CLIMA in CITTÀ. Dalle strategie internazionali alle politiche locali PRIMO INCONTRO: Venerdì 29 aprile 2016, ore 16.15 – 19.30 Aula B - Silos di Ponente, Polo Universitario Santa Marta, Via Cantarane 24 - Verona. Primo di tre incontri organizzati con Legambiente Volontariato Verona sul tema dei cambiamenti climatici, sui loro impatti negli ambienti urbani e su come le città cambiano mettendo in atto politiche di adattamento e mitigazione per fronteggiarli. Leggi programma 22/04/2016 EX ARSENALE AUSTRIACO_PROGETTO DI RECUPERO E VALORIZZAZIONE: Arsenale Parco dell’Arte Contemporanea. Progetto Italiana Costruzioni - Comune di Verona Vedi progetto 23/03/2016 Il dossier di Italia Nostra: L’ITALIA NON È IL TEXAS. ‘Referendum trivelle’: perché votare sì il 17 aprile. Marco Parini, Presidente Nazionale di Italia Nostra Il programma di Governo che prevede trivellazioni in mare lungo le coste italiane è dovunque avversato dalla popolazione. Sin dall’incontro promosso a Roma da Italia Nostra e al quale parteciparono dodici associazioni nazionali e trenta parlamentari contro lo “Sblocca Italia”, si denunciò il rischio d’interventi dannosi per il Paese, e le trivellazioni in terra e in mare rientrano tra questi. Leggi l’intero documento 22/03/2016 La presidente Velardita richiama l'attenzione del soprintendente alle belle arti e al paesagio sul recente abbattimento di un oliveto in contrada Vendri, vicino a S. Maria in Stelle in Valpantena A  nome dell'Associazione Italia Nostra-sezione di Verona, intendo richiamare l'attenzione sul recente abbattimento di un oliveto in contrada Vendri, vicino a S. Maria in Stelle in Valpantena, per far posto a un vigneto. Troppo spesso oliveti e boschi  vengono eliminati, in zone sottoposte a vincolo paesaggistico, per innestare nuove vigne. Leggi l’intero documento Articolo del corriere del Veneto 24/02/2016 Via San Carlo, le critiche di ItaliaNostra SANTO STEFANO. Sono iniziati i lavori per il piccolo parcheggio sotterraneo a ridosso del colle di Castel San Pietro. Velardita: «Lì non ci sono vincoli, ma più in alto sì. l’operazione contrasta con le esigenze di tutela». Articolo del giornale 13/02/2016 Traforo Torricelle: Il Corriere dedica un articolo al comunicato del Comitato di cittadini contro il collegamento autostradale delle Torricelle "Tonino Sergi"  Se per il filobus il Comune ha già ricevuto la richiesta di un conto aggiuntivo di sette milioni di euro ancor prima di iniziare i lavori, e se per chiudere Ca’ del Bue sono stati richiesti tre milioni per ripagare le spese di progettazione, per il traforo con la nuova proposta peggiorativa i costi sono lievitati del 14% rispetto al progetto a due canne. Leggi tutto 24/01/2016 Assemblea della Comunità del Garda con ratifica del direttivo dell’Ats istituita per vedere realizzato il nuovo impianto di depurazione. «Collettore, ora bisogna essere uniti». Gelmini: «Andrò a Roma per capire con i parlamentari come trovare le risorse necessarie per l'opera» Articolo del giornale 14/01/2016 ITALIA NOSTRA SEZ. di VERONA: NO ALLA DELOCALIZZAZIONE CON POTENZIAMENTO DELLA Ser.i.t. A RIVOLI VERONESE La ditta in questione ha presentato all'Amministrazione Provinciale di Verona la richiesta di "Delocalizzazione e potenziamento di un impianto di recupero rifiuti urbani e speciali non pericolosi con adeguamento volumetrico selezione e cernita con messa in riserva, nonché stoccaggio e travaso di rifiuti urbani e pericolosi, non pericolosi e speciali non pericolosi da Cavaion a Rivoli Veronese in località Terramatta." Leggi documento 2015 20/11/2015 Ladri al Museo di Castelvecchio a Verona, rubati 17 preziosi dipinti. Ecco l’elenco completo e tutte le immagini: da Mantegna a Pisanello, a Tintoretto 10/11/2015 Presentata al Comune di Verona una proposta di project financing per la realizzazione di un palazzetto del ghiaccio a S.Massimo. La proposta progettuale riguarda un'area, attualmente utilizzata a parco pubblico, situata all'interno del quartiere di San Massimo e di proprietà del Comune di Verona posta tra Via Friuli e Via Brigata Aosta: Il progetto prevede la realizzazione di un palazzetto per il ghiaccio e di una piscina coperta, oltre ad una zona di ristorazione indipendente ma collegata alle strutture sportive e di una foresteria. L'area interessata dall'intervento risulta complessivamente di mq. 37.000 Vedi il progetto 02/09/2015 Il consiglio direttivo della sezione di Venezia di Italia Nostra informa sull’incidente del MOSE Lo scoppio del cassone non è il primo "inconveniente" - oltre a tutto di costosissima riparazione - cui il Mose è andato incontro e non sarà l'ultimo, se pensiamo alle cerniere che vincolano le paratoie ai cassoni, saldate e non stampate e quindi a rischio rottura, e alle lamiere delle stesse paratoie, non realizzate con il più costoso acciaio ma in lamiera. Leggi il documento 28/03/2015 Se a Verona sud arriva anche l’Ikea, sarà la fine dell’abitabilità della zona. Nessuno che si ponga il dubbio se l'insediamento Ikea sia la soluzione migliore per quella zona e per la città. Leggi il documento 23/03/2015 La Regione Veneto, a fine amministrazione, ha votato due gravi e pericolose modifiche alla legge 11 Leggi il documento 30/01/15 APPELLO AGLI AMICI DI ITALIA NOSTRA.  La situazione che sta attraversando il nostro paese, per certi aspetti assomiglia a quella degli anni '50.  Leggi il documento 29/01/15 Abbiamo perso il Polo dell’Innovazione e la tramvia elettrica, ma si continua a proporre centri commerciali e cimiteri verticali. Leggi il documento 5/12/14 Possibili alternative al progetto TAV Brescia-Verona proposte dalla sezione di Italia Nostra di Verona Leggi il documento 2014 5/12/14 Possibili alternative al progetto TAV Brescia-Verona proposte dalla sezione di Italia Nostra di Verona Leggi il documento 7/11/14 "Le Porte della Città". Al Nassar di Parona a pochi metri dall'Adige: un disastro annunciato. Leggi il documento 22/10/14 Italia Nostra Verona: qualche considerazione sul futuro dell’Arsenale. Leggi il documento 29/09/14 Grandi navi in laguna. Lettera di Italia Nostra al ministro Franceschini Lettera al ministro Quando il lupo si traveste da agnello 01/09/14 La vicenda dei platani di via Galliano ha fatto emergere alcune questioni sulle quali è opportuno fare alcune considerazioni. Leggi il documento 22/08/14 APPELLO AGLI AMICI DI ITALIA NOSTRA. Relazione su alcune priorità che il presidente Massignan ritiene potrebbero interessare le attività future della nostra associazione. Leggi il documento Richiedi articolo del giornale 08/08/14 Progetto per la realizzazione di una ciclopista a Malcesine. Previsione di abbattimento di 45 piante di Magnolia Grandiflora in Viale Roma. Lettera alla Soprintendenza Parere della Dr.ssa Sommariva Vedi le foto Richiedi articolo del giornale Seconda lettera alla soprintendenza 11/06/14 ITALIA NOSTRA  Sezione di Verona  W.W.F. Sezione di Verona. Difendiamo i grandi alberi privatiati di Vona Leggi il documento 30/05/14 Nuova corsia di scorrimento autoveicoli da Via Galliano verso S. Zeno con il taglio di quindici platani sani e rigogliosi. Leggi il documento 29/03/14 Rischio idrogeologico. Documento del presidente nazionale Marco Parini pubblicato sul Corriere della Sera, sabato 22 marzo 2014 Leggi il documento 12/03/14 Perché è necessario rivedere le delibere dell'ex assessore Giacino. Leggi il documento Richiedi articolo del giornale TGR Veneto 12/03/14 08/03/14 Massignan di Italia Nostra: «Chiediamo il blocco immediato dei piani firmati da Giacino che coinvolgono le imprese di Leardini». Leggi il documento richiedi articoli del giornale Leggi promemoria per il Consiglio   Nazionale di Italia Nostra 17/02/2014 Arresto del vicesindaco Vito Giacino: Documento del presidente Massignan. Leggi il documento 02/02/2014 scelte urbanistiche per la Z.A.I. Commento del presidente di Italia Nostra Giorgio Massignan Leggi il documento